Cerca

Amici di Beppe Grillo Remanzacco

Nessuno deve restare indietro.

L’Agenzia Regionale Per l’Ambiente

Pubblichiamo il comunicato stampa 694 del 11/06/2018 del Comitato per la Vita del Friuli Rurale a firma di Tibaldi Aldevis

PER CHI SUONA L’ARPA?

L’Agenzia Regionale Per l’Ambiente riveste una
importanza capitale e come tale dovrebbe essere
indipendente, ineccepibile e garante della salute
dei cittadini e dell’ambiente. E se non fosse vero?
Nello squallore che da anni a questa parte ha ispirato le maggioranze e le
opposizioni di questa povera Regione, l’ambiente è sempre stato
considerato un impiccio, un fastidioso ostacolo agli affari delle clientele, Continue reading “L’Agenzia Regionale Per l’Ambiente”

Annunci

Il MoVimento 5 Stelle e il percorso della Cava dei Prati di San Martino

Il percorso della cava inizia da lontano.

Da quando la principale Azienda di fornitura inerti della Provincia di Udine (promotrice del cosiddetto Consorzio Cavatori, composto in realtà, oltre che dalla Gesteco da una serie di imprese edili, clienti della stessa, e da impianti di betonaggio, che si riforniscono per la materia prima sempre dalla stessa azienda) si attiva per cercare un sito dove aprire l’ennesima cava di inerti della zona.

L’unica Amministrazione Comunale che ha accettato la proposta dell’Azienda è stata quella di Remanzacco, a differenza del netto rifiuto dei Comuni vicini e lontani che hanno respinto al mittente il progetto…. Continue reading “Il MoVimento 5 Stelle e il percorso della Cava dei Prati di San Martino”

cavaoggi

IL SINDACO BRIZ IN DIFFICOLTA’ SULLA CAVA SI INVENTA UNA COMMISSIONE DI SORVEGLIANZA DELL’ATTIVITA’ DEI CAVATORI

E’ di questi giorni la notizia che la Direzione all’ambiente dell’amministrazione regionale ha provveduto all’approvazione della procedura di Valutazione di Impatto Ambientale riguardante la cava dei Prati di San Martino in comune di Remanzacco. Continue reading “IL SINDACO BRIZ IN DIFFICOLTA’ SULLA CAVA SI INVENTA UNA COMMISSIONE DI SORVEGLIANZA DELL’ATTIVITA’ DEI CAVATORI”

Consiglio comunale del 30 maggio

Il Consiglio comunale dello scorso 30 maggio merita di essere commentato.

Il consiglio comunale del 30 maggio inizia insolitamente alle ore 20.00 in una sala assolutamente deserta dalla parte del pubblico esclusa la solita rappresentanza del gruppo degli amici di Beppe Grillo di Remanzacco. Inutile continuare a chiedersi perché di questo deserto, ormai il Consiglio comunale è stato trasformato in una noiosa formalità dove si ratificano decisioni già prese unilateralmente e fornendo alle opposizioni la documentazione necessaria con il minor numero di giorni possibile affinché non si riesca ad approfondire. Continue reading “Consiglio comunale del 30 maggio”

IL TORRE ERODE ALTRI METRI DI ARGINE ALL’ALTEZZA DELLA PREVISTA CAVA DI SAN MARTINO

Queste foto sono state scattate ieri nell’identico punto in cui erano state scattate nel mese di aprile di quest’anno, questa è la zona in cui dovrebbe iniziare la nuova attività estrattiva “cava di San Martino” fortemente auspicata dall’amministrazione Angeli prima e da quella Briz poi e definita “un’opportunità ambientale”. Come si può notare prendendo come riferimento la strada bianca che corre parallelamente al torrente Torre, Continue reading “IL TORRE ERODE ALTRI METRI DI ARGINE ALL’ALTEZZA DELLA PREVISTA CAVA DI SAN MARTINO”

La Regione chiede numerose integrazioni per la cava di San Martino

aaabbbIMG-20150801-WA001

La Direzione centrale ambiente ed energia della Regione con nota del 30/11/2017 avanza al Consorzio cavatori la richiesta di numerose integrazioni alla procedura di Valutazione di Impatto Ambientale relativa al progetto di apertura della cava di San Martino. Molte delle integrazioni richieste sono frutto delle osservazioni presentate dal gruppo del MoVimento 5 Stelle di Remanzacco e condivise da privati cittadini residenti nel nostro Comune.

Continua l’impegno contro questo ennesimo affronto al nostro territorio spacciato per “opportunità ambientale”.

 

IL PUNTO SULLA CAVA

Logo_M5S

Il Movimento 5 Stelle di Remanzacco nel mese di ottobre ha depositato presso le competenti direzioni regionali, le osservazioni relative alla procedura di V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale) relative alla possibile apertura di una nuova cava sul territorio comunale in località Prati di San Martino. Crediamo valga la pena di percorrere la storia di questa vicenda evidenziando quello che è stato fatto dal nostro gruppo con l’aiuto dei portavoce regionali del MoVimento e con il sostegno di centinaia di cittadini. 

Il percorso della cava inizia da lontano.

Da quando la principale azienda di fornitura inerti della Provincia di Udine (promotrice del cosiddetto Consorzio Cavatori, composto in realtà oltre che dalla Gesteco da una serie di imprese edili clienti della stessa e da impianti di betonaggio che si riforniscono per la materia prima sempre dalla medesima azienda) si attiva per cercare un sito dove aprire l’ennesima cava di inerti della zona.

L’unica Amministrazione Comunale che ha accettato la proposta dell’Azienda è stata quella di Remanzacco, a differenza del netto rifiuto dei Comuni vicini e lontani che hanno respinto al mittente il progetto…. Continue reading “IL PUNTO SULLA CAVA”

DAL V-DAY A ROUSSEAU, 10 ANNI DI PARTECIPAZIONE — M5S Friuli Venezia Giulia

In occasione del decimo anniversario del V-Day, venerdì 8 settembre si terrà a Trieste un evento dal titolo “Dal V-Day a Rousseau, 10 anni di partecipazione” che ospiterà al suo interno anche il primo Openday Rousseau del Friuli Venezia Giulia. L’evento, ospitato nella bellissima “Sala Ambriabella” presso il Magazzino 42 della Stazione Marittima di Trieste…

via DAL V-DAY A ROUSSEAU, 10 ANNI DI PARTECIPAZIONE — M5S Friuli Venezia Giulia

Blog su WordPress.com.

Su ↑