Cerca

Amici di Beppe Grillo Remanzacco

Nessuno deve restare indietro.

IL PUNTO SULLA CAVA

Logo_M5S

Il Movimento 5 Stelle di Remanzacco nel mese di ottobre ha depositato presso le competenti direzioni regionali, le osservazioni relative alla procedura di V.I.A. (Valutazione di Impatto Ambientale) relative alla possibile apertura di una nuova cava sul territorio comunale in località Prati di San Martino. Crediamo valga la pena di percorrere la storia di questa vicenda evidenziando quello che è stato fatto dal nostro gruppo con l’aiuto dei portavoce regionali del MoVimento e con il sostegno di centinaia di cittadini. 

Il percorso della cava inizia da lontano.

Da quando la principale azienda di fornitura inerti della Provincia di Udine (promotrice del cosiddetto Consorzio Cavatori, composto in realtà oltre che dalla Gesteco da una serie di imprese edili clienti della stessa e da impianti di betonaggio che si riforniscono per la materia prima sempre dalla medesima azienda) si attiva per cercare un sito dove aprire l’ennesima cava di inerti della zona.

L’unica Amministrazione Comunale che ha accettato la proposta dell’Azienda è stata quella di Remanzacco, a differenza del netto rifiuto dei Comuni vicini e lontani che hanno respinto al mittente il progetto…. Continue reading “IL PUNTO SULLA CAVA”

Annunci

DAL V-DAY A ROUSSEAU, 10 ANNI DI PARTECIPAZIONE — M5S Friuli Venezia Giulia

In occasione del decimo anniversario del V-Day, venerdì 8 settembre si terrà a Trieste un evento dal titolo “Dal V-Day a Rousseau, 10 anni di partecipazione” che ospiterà al suo interno anche il primo Openday Rousseau del Friuli Venezia Giulia. L’evento, ospitato nella bellissima “Sala Ambriabella” presso il Magazzino 42 della Stazione Marittima di Trieste…

via DAL V-DAY A ROUSSEAU, 10 ANNI DI PARTECIPAZIONE — M5S Friuli Venezia Giulia

POVERTÀ: MIA, SIA E ORA REI. CAMBIA LA SIGLA MA RIMANGONO I RITARDI — M5S Friuli Venezia Giulia

Nel Friuli Venezia Giulia, grazie alle proposte avanzate dal M5S, è stata approvata la “Mia” (Misura di inclusione attiva), evitando di attendere il 2018 per veder garantito un qualche aiuto alle famiglie della nostra Regione in povertà assoluta. Va ricordato che la “Mia” prevede erogazioni non sufficienti a consentire davvero un’inclusione sociale dei nuclei beneficiari,…

via POVERTÀ: MIA, SIA E ORA REI. CAMBIA LA SIGLA MA RIMANGONO I RITARDI — M5S Friuli Venezia Giulia

Relazione sul convegno “Energia per tutti” con la partecipazione degli eurodeputati Marco Zullo e Dario Tamburrano, del Senatore Gianni Girotto e la Consigliera Regionale Ilaria Dal Zovo.

Con una modesta presenza di pubblico (circa trenta persone e alcuni se ne sono andati già verso le 10:00-10:30…) si è tenuto venerdì sera 28 aprile il convegno organizzato da Marco Zullo membro della Commissione di Bruxelles a Tutela del Consumatore. Continue reading “Relazione sul convegno “Energia per tutti” con la partecipazione degli eurodeputati Marco Zullo e Dario Tamburrano, del Senatore Gianni Girotto e la Consigliera Regionale Ilaria Dal Zovo.”

Il regolamento del consiglio comunale di Remanzacco

Riportiamo alcuni interessanti articoli del regolamento del consiglio comunale di Remanzacco. Chi volesse rileggerlo per intero lo può trovare qui.

………………..

Capo II IL PRESIDENTE

ART. 5 Presidenza delle adunanze

  1. Il Presidente delle adunanze del Consiglio comunale è il Sindaco.
  2. In caso di assenza od impedimento del Sindaco, la presidenza è assunta dal Vicesindaco o dagli altri Assessori in ordine di anzianità anagrafica. Nel caso essi siano estranei al Consiglio comunale, la presidenza è assunta dal Consigliere comunale anziano secondo l’ordine dato dall’esito delle votazioni del Consiglio comunale.

ART. 6 Compiti e poteri del Presidente

  1. Il Presidente rappresenta l’intero Consiglio comunale, ne tutela la dignità del ruolo ed assicura l’esercizio delle funzioni allo stesso attribuite dalla legge e dallo statuto.
  2. Provvede al proficuo funzionamento dell’assemblea consiliare, modera la discussione degli argomenti e dispone che i lavori si svolgano osservando il presente regolamento. Concede la facoltà di parlare e stabilisce il termine della discussione: pone e precisa i termini delle proposte per le quali si discute e si vota, determina l’ordine delle votazioni, ne controlla e proclama il risultato.
  3. Il Presidente esercita i poteri necessari per mantenere l’ordine e per assicurare l’osservanza della legge, dello statuto e del regolamento. Nell’esercizio delle sue funzioni il Presidente si ispira a criteri di imparzialità, intervenendo a difesa delle prerogative del Consiglio e dei singoli Consiglieri.

Continue reading “Il regolamento del consiglio comunale di Remanzacco”

Consiglio comunale del 19 aprile 2017

Logo_M5S

Come anticipato nel precedente post il consiglio comunale di Remanzacco si è nuovamente riunito a poche settimane dalla precedente data con un ordine del giorno che elencava tra i punti salienti: tariffe Bucalossi, TARI e cava di San Martino.

La seduta appena iniziata si è subito movimentata quando il capogruppo della “Lista con Remanzacco” Marco Gargari ha espresso il suo disappunto per il fatto che, come sempre, i documenti necessari a preparare la discussione e gli interventi in consiglio siano arrivati pochi solo giorni prima della seduta e per di più in concomitanza delle festività pasquali. Alla richiesta di una maggiore tempestività nell’invio ai consiglieri di documenti che evidentemente erano stati preparati dagli uffici comunali già da giorni si è unita anche la consigliera del MoVimento 5 Stelle Maria Cristina De Michielis che ha ricordato di aver ricevuto gli allegati solo nel pomeriggio di giovedì 13 aprile e che sarebbero stato necessario più tempo per poterli leggere e per avanzare osservazioni e proposte.

La risposta della del Sindaco Daniele Briz è stata molto piccata come pure quella del solito Dario Angeli, della Segretaria comunale e dell’assessore esterno Denis Caporale che come esterno dovrebbe parlare solo chiedendo il permesso al Sindaco e su Continue reading “Consiglio comunale del 19 aprile 2017”

Consiglio comunale del 3 aprile 2017

Logo_M5S

Lunedì 3 aprile si è riunito il consiglio comunale di Remanzacco con 7 punti all’ordine del giorno. La seduta è stata preceduta dalla presentazione del consiglio comunale dei ragazzi che ora che inizierà a lavorare proponendo le proprie idee e obiettivi. A questi ragazzi auguriamo un buon lavoro.

Dopo l’approvazione dei verbali della seduta precedente si è passati al punto 2, la variazione al bilancio di previsione 2017. Continue reading “Consiglio comunale del 3 aprile 2017”

Nuova convocazione del Consiglio comunale anche per la zona cava

Logo_M5S

Il Consiglio comunale di Remanzacco è stato nuovamente convocato per mercoledì 19 aprile alle orte 19.00. Tra i punti all’ordine del giorno l’approvazione della variante al P.R.G.C. 31bis per l’introduzione di una zona cave nella zona denominata “prati di S.Martino”. A voi riuscire a trovare la notizia sul sito web del Comune…

Consiglio Comunale 19.04.2017.

Convocazione del Consiglio comunale a orari alterni

Logo_M5S

Il Consiglio comunale viene convocato lunedì 3 aprile 2017 alle ore 19 secondo quanto riportato sul sito del Comune, oppure alle 18.30 secondo quanto riportato sull’avviso recapitato via mail ai Consiglieri (parzialmente mancante tra l’altro della versione in friulano). Finalmente abbiamo l’orario elastico del Consiglio comunale.

Vista l’importanza dei temi trattati ribadiamo inoltre per l’ennesima volta che sarebbe gradito ricevere con maggiore anticipo il materiale allegato.

Blog su WordPress.com.

Su ↑