Cerca

Amici di Beppe Grillo Remanzacco

Nessuno deve restare indietro.

Categoria

Remanzacco

Wi Fi LIBERO? ATTENDA PREGO!

wififvg

Durante il consiglio comunale del 9 settembre scorso è stata discussa una mozione presentata dal MoVimento 5 Stelle sulla creazione di punti WiFi liberi sul territorio comunale.

https://m5sremanzacco.wordpress.com/2015/09/14/consiglio-comunale-del-9-settembre-2015/

Durante la discussione l’assessore Valeri ha svelato la presenza di ben 4 punti WiFi liberi nel capoluogo, punti WiFi compresi nel progetto FVGWiFI e per i quali il Comune ha avuto un finanziamento regionale.

A tutt’oggi l’amministrazione non ha ancora ritenuto di informare la cittadinanza nè sulla presenza dei punti WiFi di libero accesso nè sulla loro dislocazione, forse in preparazione di una presentazione teatral-goliardica con illustri ospiti simile a quella messa in scena per l’inaugurazione del nuovo C.A.G. (Centro di Aggregazione Giovanile). Continue reading “Wi Fi LIBERO? ATTENDA PREGO!”

Annunci

IL MOVIMENTO 5STELLE DI REMANZACCO SULLA TANGENZIALE EST

Il MoVimento 5 Stelle di Remanzacco si inserisce nella contesa riguardante lo studio idrogeologico relativo al completamento della tangenziale est che vede impegnati l’attuale sindaco Daniela Briz, l’ex sindaco e ora assessore ai lavori pubblici Dario Angeli, che sostengono che detto studio non sia mai stato fatto, e l’assessore provinciale alla viabilità Franco Mattiussi che sostiene l’esatto contrario.
L’oggetto del contendere è il discutibile progetto provinciale per il completamento della tangenziale che prevede di seguire l’argine del torrente Torre dalla rotonda di Salt a Cerneglons passando sotto il ponte della ss 54 Udine-Cividale con un tracciato previsto a un livello addirittura inferiore a quello del letto del corso d’acqua.
La consigliera comunale Cristina De Michielis ricorda ai contendenti che mentre loro continuano a beccarsi come i capponi di manzoniana memoria il problema della viabilità che attraversa l’abitato di Remanzacco rimane irrisolto. Eppure durante la campagna elettorale per le recenti elezioni amministrative fu proprio l’allora candidata sindaco Briz a volere un confronto pubblico con i candidati Bonetti (lista “Per Remanzacco”) e De Michielis (Lista MoVimento 5 Stelle) avente come argomento principale la viabilità comunale. Il MoVimento 5 Stelle di Remanzacco osserva che a tre mesi dalle elezioni, il tema viabilità nel comune che, assieme alla possibile autorizzazione all’avvio di una nuova cava di inerti, era stato uno dei temi centrali attorno ai quali si era svolta la campagna elettorale, non è più determinante e che l’attuale amministrazione Briz preferisce orientarsi su altre “strade”.
Il MoVimento 5 Stelle ritiene che anziché continuare con le opere faraoniche di dubbia utilità ma di sicuro danno per il territorio (vedi collegamento Cividale Buttrio) debba essere ripescato il piano provinciale della viabilità, datato 2002, che prevedeva una circonvallazione a sud dell’abitato di Remanzacco, già previsto dal Piano regolatore del Comune e in parte già finanziato dall’allora giunta regionale Illy, finanziamento al quale potrebbero aggiungersi i 10 milioni di euro stanziati per il progetto tangenziale ora bocciato dalla Regione.
Il MoVimento 5 Stelle si farà promotore nelle prossime settimane di una serie di incontri con la popolazione per rimettere il tema viabilità comunale al centro dell’attività amministrativa e capire le esigenze e le proposte degli abitanti, iniziando dalla frazione di Ziracco nella quale insistono seri problemi derivanti dalla velocità con cui le auto attraversano l’abitato.
Il calendario verrà comunicato una volta stabilite le date precise e le sedi degli incontri.

Blog su WordPress.com.

Su ↑